17 marzo 2016

TUTORIAL: targa di famiglia con pallet riciclato

Se vuoi dotare la tua casa di una "targa Famiglia" molto originale e fatta a mano da te (elemento che le conferisce grande valore dal mio punto di vista), prenditi qualche ora e mettiti al lavoro.

E' facile, economico e divertente. La tua casa ringrazierà!




Ecco cosa ti serve:

  • assi di pallet
  • mordente
  • martello, chiodi, seghetto per legno
  • carta vetrata
  • mordente scuro
  • pittura bianca
  • immagine da trasferire


Vediamo come si fa:


1 - accosta alcune assi che avrai ricavato da pallet usati e tagliale (con seghetto per legno o seghetto alternativo) in modo da creare una tavola della misura che più ti piace (può essere un quadrato, un parallelepipedo ma anche irregolare).

2- procurati due assicelle e inchiodale sul retro delle tavole in modo da tenerle unite
3- scartavetra la superficie del legno per uniformarla ed eliminare le eventuali schegge (le assi dei pallet sono spesso irregolari e ruvide), poi applica un mordente scuro
4- quando il mordente sarà asciutto, stendi una mano di bianco in modo irregolare e lasciando parzialmente scoperte alcune aree
5 - procedi al trasferimento immagine (ricordati che trattandosi di una scritta devi sempre trasferirla solo dopo averla riflettuta orizzontalmente - altrimenti la scritta verrà riportata sul legno alla rovescia).
Se non conosci questa tecnica puoi sempre usare un pennarello per legno per riportare la scritta.

6- se vuoi dare maggior risalto ad alcuni dettagli usa un colore per rifinirli.
Proteggi il tuo lavoro con finitura trasparente o cera, in base alla pittura usata.
(Se la targa è esposta alle intemperie bada di utilizzare una finitura apposita per esterni).

7- appendi e festeggia il tuo capolavoro insieme alla famiglia, ovviamente!!!!

Nessun commento:

Posta un commento

tu che ne dici?

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...