18 settembre 2015

TUTORIAL: restyling di una vecchia valigia

In questo semplice TUTORIAL vediamo passo a passo come fare il restyling di una vecchia valigia che abbiamo in casa.

Questo è il risultato finale:


E questi gli step che ho seguito:


ho preso una vecchia valigia, l'ho pulita passandola con una spugnetta inumidita in acqua e bicarbonato per togliere residui di polvere e impurità.


valigia di cartone della nonna

Sono partita a occuparmi della parte esterna. Ma con il senno di poi forse sarebbe stato meglio sistemare prima l'interno. Voi che potete scegliere, passate oltre e rinnovate prima il dentro.

L'ho dipinta di bianco (ho usato una chalk paint che non richiede primer) con un rullino per avere maggiore uniformità rispetto al pennello. Tre mani mi hanno garantito un bianco perfetto.

ricolorare vecchia valigia

Ho steso lo scotch carta in corrispondenza delle  righe verticali che volevo tracciare (optando per un doppio colore, blu e tortora chiaro), in modo che fossero precise.

rinnovare con le righe una valigia

Ho lasciato asciugare bene e poi ho aggiunto uno stencil nei toni del grigio scuro.

stencil su valigia

A questo punto mi sono occupata della parte interna.
Ho staccato le parti di rivestimento rovinate.

rivestire l'interno di una vecchia valigia

Ho preso le misure e mi sono procurata una bella carta da parati che richiamasse la tinta di una della righe esterne.
Ho incollato prima le due superfici di fondo e poi le strisce laterali.

carta da parati per l'interno di una valigia

Ho attaccato la carta da parati con la sua colla specifica (di solito è in polvere). Ma potete usare anche la mitica Mod Podge o un'altra colla che garantisca una bella presa.

rinnovare l'interno di una valigia

Soddisfatta del risultato, sono partita per un lungo, lungo viaggio intorno al mondo, con la mia valigia nuova...

recupero creativo di una vecchia valigia

Nessun commento:

Posta un commento

tu che ne dici?

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...