31 ottobre 2012

Ragnetti di Halloween

Il costume da fantasma di mio figlio - rigorosamente ricavato da un vecchio lenzuolo di casa - mi pareva un po' spoglio.
Perciò abbiamo pensato di arricchirlo con qualche dettaglio raccapricciante ma non troppo.

I ragnetti con annessa ragnatela mi sono sembrati un'ottima idea per un bambino di 6 anni che ama i mostri ma è ancora troppo piccolo per certi dettagli truci...
Su CurlyBirds ho scovato un'idea splendida, e con mio figlio ci siamo messi all'opera.
Ecco il risultato:



Il procedimento per realizzare l'amico ragnetto è semplicissimo:


  • si infeltrisce con acqua e sapone della lana nera finchè diventa una pallina bella dura
  • si applicano le zampe usando lana nera e facendo dei nodi alle estremità
  • si ricavano occhi e bocca da un pezzetto di pannolenci chiaro


Abbiamo fatto qualche modifica rispetto all'originale:

  • le zampette sono in lana, ci piacevano più cicciotte
  • la bocca sorridente è più a misura di bambino
  • la ragnatela attaccata è la ciliegina sulla torta



A proposito della ragnatela, io l'ho fatta così:
  • ho preso una vecchia zanzariera bianca
  • ho ritagliato un cerchio
  • l'ho piegato in 4 e ho tagliato il bordo inferiore per creare la "smerlettatura" tipica della tela di ragno
  • ho tracciato le venature con pennarello nero indelebile a punta larga

Il filo lungo con cui il bambino può muovere o appendere il ragno è geniale!


BUON HALLOWEEN A TUTTI!

Nessun commento:

Posta un commento

tu che ne dici?

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...