28 aprile 2012

Puntaspilli lavanda

Della lavanda mi piace ogni cosa:
- il profumo che satura l’aria di inizio estate;
- la consistenza delle spighette quando le sgrano per fare i sacchettini odorosi;
- il colore, così fresco e rilassante.

A giugno la Provenza è il regno indiscusso della lavanda.
Filari lilla a perdita d’occhio inondano di bellezza e aroma il sud della Francia.
Per tenere viva quest’immagine che porta ristoro e ispirazione  ho creato un portaspilli da tenere a portata di mano durante i lavoretti manuali.
29aprile 020
Portaspilli al colore e profumo di lavanda.Nel senso che, dopo averlo imbottito, ho versato tre gocce di olio essenziale di lavanda sul retro (occhio perchè potrebbe macchiare i tessuti più delicati!).


L’olio essenziale di lavanda ha proprietà terapeutiche note da tempo, tra cui spicca la funzione rilassante e antidepressiva: utile in caso di ansia, nervosismo, insonnia, agitazione.
Quando l’aroma svanisce basta rinforzarlo con un paio di goccette.
E vi assicuro che respirare questo profumo mentre create è una coccola che stimola il buonumore.
29aprile 018

Nessun commento:

Posta un commento

tu che ne dici?

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...