21 aprile 2012

Piccoli mostri: découpage stile Nonna Abelarda

Chi di noi, donne creative sempre all’opera, non ha qualche scheletro nell’armadio?
C’è qualcuna che può seriamente affermare di aver dato vita solo a oggetti armoniosi, originali, indovinati?
Siete immuni dalle patacche? Veramente, veramente?
Non vi credo.
Chi non ha errori di gioventù da confessare scagli il primo tubetto di colla.
Giusto oggi spolverando – o meglio tentando di spalare dai mobili quelle sette-otto dita di polvere che si erano depositate – ho ritrovato questo cimelio di almeno dieci anni fa, se non di più.
Uno dei miei primi lavoretti di découpage.

vaso-decoupage-melevaso-decoupage-limoni

Questo pregiato vasetto starebbe bene solo sul camino della Nonna Abelarda con un bel centrino di pizzo bianco sotto.
Lo sfondo giallo (e che giallo…) non si può proprio guardare.
I limoni e le mele sono stucchevoli oltre ogni umana sopportazione.

vaso-decoupage-particolare
Ciò considerato mi son detta: è venuto il momento di inaugurare una rubrica speciale su questo blog.
I PICCOLI MOSTRI.
Io ho fatto outing.
Ora tocca a voi aprire l’armadio della soffitta…

Nessun commento:

Posta un commento

tu che ne dici?

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...