10 febbraio 2012

"Conocomodo" per le coppette

Come mamma di un moccioso maschio di sei anni, mi sono sorbita fino alla nausea il dvd del film di animazione Cars. Stupendo una volta, indigesto dopo mesi di proiezioni multiple.
Devo però ringraziare questo tormentone per avere ispirato una delle mie creazioni più riuscite e originali: il "Conocomodo" per le coppette mestruali.

Se non sapete cos'è e a cosa serve una coppetta mestruale, prima di proseguire date un occhio al sito della mia azienda  (o altrove se preferite).
Se invece la usate, saprete anche che a volte la coppetta finisce drammaticamente dispersa in giro per la casa. Se va bene dentro al suo sacchettino di cotone. Se va male...fuori.


Dopo che mio marito mi aveva minacciata con aria schifata e mio figlio di sei anni l'aveva usata come antistress (no comment..), ho capito che era giunto il momento di partorire una soluzione comoda per tutti.


  • comoda per me: che apro e chiudo il cono in un secondo con la zip
  • comoda per chi mi sta intorno: che non si può sbagliare e sa che dentro al cono c'è roba non sua...
  • comoda per la coppetta: che nel cono è al riparo dalla polvere e al sicuro da usi impropri
Comoda ma anche bella da esporre sulle mensoline del bagno.
Presa dall'entusiasmo ne ho fatti tantissimi con stoffe di ogni genere.



Insomma: e vissero tutti felici e contenti!

Il conocomodo è una mia invenzione: se volete riprodurlo vi prego di contattarmi prima.

Nessun commento:

Posta un commento

tu che ne dici?

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...